Come lavare le tue Converse personalizzate

Una fra le domande più frequenti che i nostri clienti ci pongono, riguarda sicuramente la corretta pulizia ed il corretto lavaggio delle Converse personalizzate da 21shoes.

Molti di noi infatti si ricordano come a scuola fosse all’ordine del giorno firmare le All Star dei propri compagni di classe, magari prima delle vacanze estive, con dei pennarelli indelebili.

Nonostante l’inchiostro fosse indelebile, dopo un paio di lavaggi perdeva molto il colore fino a quando le scritte rimanevano solo un ricordo ingiallito sulle scarpe, vuoi per uno scorretto lavaggio, vuoi per un inchiostro non adatto.

21shoes utilizza degli inchiostri professionali per tessuti, che non perdono colore lavandoli correttamente.

Vediamo ora nel dettaglio il corretto lavaggio delle nostre converse personalizzate:

Lavaggio a Mano: come lavare le tue converse personalizzate a mano

La pulizia delle scarpe solitamente viene fatta a mano, visto che le suole spesso sono molto sporche e potrebbero compromettere i risultati del lavaggio.

Per effettuare il lavaggio al meglio bisogna munirsi si sapone di Marsiglia, si una spazzola morbica, una spazzola media e di un po’ di CIF classico.

Bisogna inoltre, prima di iniziare, rimuovere i lacci per permettere una migliore pulizia.

La pulizia della Suola e delle parti plastiche.

La pulizia della suola e delle parti plastiche è assolutamente necessaria per avere delle Converse personalizzate sempre come nuove.

La suola e le linguette che percorrono i lati della scarpa sono quelle che si sporcano più facilmente e che risultano spesso difficili da pulire.

I comuni detersivi infatti non riescono a rimuovere a fondo lo sporco, e utilizzando un normale sgrassatore si corre il rischio di rovinare le scarpe.

Il Cif classico, in crema bianco, risulta invece il migliore amico per la pulizia della suola delle scarpe.

Bisogna versare un po’ di cif in crema sulla spazzola di durezza media e strofinare i lati delle suole senza toccare il tessuto. Aspettate poi un paio di minuti prima di rimuovere la crema con abbondante acqua, ricordandosi di fare attenzione ai tessuti.

A questo punto vi ritroverete delle suole perfettamente pulite e potete passare alla pulizia dei tessuti.

La pulizia del tessuto delle converse personalizzate.

La pulizia del tessuto è un pochino più macchinosa e richiede un po’ più di pazienza per portare a dei buoni risultati.

Innanzitutto bisogna bagnare abbondantemente le proprie Converse personalizzate con dell’acqua tiepida, per poi strofinarle completamente (suola inclusa) con sapone di Marsiglia neutro.

Una volta coperte completamente di sapone è necessario farle riposare un minuto e successivamente strofinarle con una spazzola morbida.

La spazzola morbida in questo caso garantisce un ottimo risultato, in quanto riesce a far penetrare il sapone in profondità, rimuove lo sporco e non danneggia il tessuto.

Una volta strofinata per bene, la vostra scarpa dovrà essere risciacquata completamente e sarà pronta per essere asciugata.

I vostri lacci dovranno invece essere solamente strofinati e risciacquati un paio di volte prima di essere pronti.

Come asciugare le vostre converse senza farle ingiallire.

È capitato quasi a tutti noi amanti delle converse di avere un bel paio di converse ingiallite a causa di un’asciugatura scorretta.

Il sole, che solitamente è il migliore amico del bucato, questa volta dovrà essere un taboo: le vostre scarpe devono essere asciugate all’ombra.

Innanzitutto dovete mettere in posizione verticale per un paio di minuti le converse personalizzare in modo tale da farle sgocciolare il più possibile e agitarle fin tanto che perdono grossi goccioloni d’acqua.

In un secondo momento dovete prendere un panno o un asciugamano in spugna, inserirlo all’interno della scarpa e tamponare con un secondo asciugamano l’esterno delle vostre converse per qualche istante prima di rimuoverli.

Questa proceduta permette all’asciugamano di assorbire molta dell’umidità presente sulle scarpe e ne garantisce un’asciugatura molto rapida.

Successivamente potete mettere le vostre converse all’aria (se le temperature lo consentono) senza esporle direttamente al sole, e nel giro di alcune ore saranno completamente asciutte e perfettamente pulite.

Condividi questo post